Salta al contenuto principale

Lucertole indigene – aiuto per la determinazione

La determinazione corretta delle specie di lucertola indigene può essere particolarmente difficile per i naturalisti che non hanno un’eccellente conoscenza dei rettili. La tabella seguente raggruppa le caratteristiche importanti per le quattro specie indigene per le quali la determinazione potrebbe essere caratteristica. Pertanto, questa tabella potrà aiutare a effettuare una determinazione corretta.

La posizione geografica di un luogo d’osservazione è particolarmente importante per una corretta determinazione ed è importante poter rispondere alle seguenti domande: quali specie sono presenti nella regione? A che altitudine? In quali habitat?

Ad esempio, la lucertola degli arbusti (Lacerta agilis) è presente in sintopia (in uno stesso sito) con il ramarro occidentale (Lacerta bilineata) solo in alcune regioni della Svizzera. Quest’ultimo è molto raramente in sintopia con la lucertola vivipara (Zootoca vivipara). Al contrario, la lucertola vivipara si incontra frequentemente con la lucertola degli arbusti, così come la lucertola degli arbusti è spesso presente con la lucertola muraiola (Poradcis muralis); analogamente, la lucertola muraiola è quasi sempre presente con il ramarro occidentale.

Una particolarità: nei dintorni di Rapperswil (SG) è stata introdotta una popolazione di lucertola campestre (Podarcis siculus).

tabella

 

Lucertola degli arbusti
(Lacerta agilis)

Mâle d'un lézard agile, coloration automnale

Ramarro occidentale
(Lacerta bilineata)

Mâle d'un lézard vert avec coloration vert éclatante et gorge bleue

Lucertola muraiola
(Podarcis muralis)

Couple du lézard des murailles sur une pierre

Lucertola vivipara
(Zootoca vivipara)

Mâle d'un lézard vivipare
Dimensione totale Fino a 22 cm Fino a 36 cm Fino a 21 cm Fino a 15 cm
Forma generale Massiccia Snella e potente Snella e fine Snella
Testa Corta e potente; non appiattita; grande in proporzione al corpo  Potente, leggermente allungata; piccola in proporzione al corpo o rispetto alla lucertola degli arbusti Allungata, nettamente appiattita; proporzionalmente più piccola rispetto alla lucertola degli arbusti  Piccola, leggermente appiattita; proporzionalmente molto più piccola rispetto alla lucertola degli arbusti
Forma del  muso Corto e ottuso Leggermente appuntito Appuntito, affusolato
Leggermente appuntito
Corpo Tanto largo quanto alto Tanto largo quanto alto Molto più largo che alto Tanto largo quanto alto (tranne quando l’animale è in termoregolazione)
Coda Spessa e corta, circa la metà della lunghezza totale Affusolata e lunga, circa 2/3 della lunghezza totale Affusolata e lunga, circa 2/3 della lunghezza totale Piuttosto corta, ma più della metà della lunghezza totale 
Squama dorsali Relativamente grosse, ma senza carena  Relativamente grosse, ma senza carena Piccole, che conferisce un aspetto vellutato; ogni singola squama appena visibile   Grosse, con una carena sulla parte dorsale, che conferisce un aspetto granuloso; ogni singola squama chiaramente distinguibile 
Maschi
Mâle d'un lézard agile

Colorazione verde brillante sui fianchi e le zampe durante la stagione riproduttiva; questa colorazione non è presente sul dorso e sulla sommità della testa; la gola non è mai blu; alla fine dell’estate e in autunno, la colorazione è simile alle femmine; presenza di ocelli ​

Mâle d'un lézard vert avec coloration vert éclatante et gorge bleue

Sempre con una colorazione verde chiaro brillante, tanto sulla sommità della testa che sul dorso; gola blu durante la stagione riproduttiva; senza ocelli

Mâle d'un lézard des murailles

Marrone o beige; nessuna colorazione verde brillante se non nei maschi della sottospecie P. m. nigriventris importata dall’Italia; la gola non è mai blu; senza ocelli 

Mâle d'un lézard vivipare

Marrone o beige; nessuna colorazione verde brillante; la gola non è mai blu; senza ocelli, o poco distinti

Femmine
Femelle d'un lézard agile

Colore di base marrone o beige, con numerose macchie scure, a volte disposte in linea; sempre con ocelli (macchie scure, con contorno o centro chiaro) ben marcati 

Femelle d'un lézard vert

Estremamente variabile, ma prevalentemente con colorazione parzialmente verde; spesso con una o due linee longitudinali bianche su entrambi i lati del dorso e i fianchi; senza ocelli

Femelle d'un lézard des murailles

Marrone o beige; nessuna colorazione verde brillante; senza ocelli 

Femelle d'un lézard vivipare

Marrone o beige; nessuna colorazione verde brillante; senza ocelli, o poco distinti

Giovani
Juvénile du lézard agile

Simile alle femmine; sempre con ocelli ben marcati 

Juvénile du lézard vert

Uniformemente marroni o più raramente grigi, con la gola verdastra o giallastra; senza ocelli 

Juvénile du lézard des murailles

Come gli individui adulti 

Juvénile du lézard vivipare

Spesso di colore ramato con riflessi dal metallico al marrone scuro; la coda è da molto scura a nera

Melanismo Mai completamente neri Molto raramente completamente neri Molto raramente completamente neri Occasionalmente completamente neri 
Distribuzione Carta Lucertola degli arbusti Carta Ramarro occidentale Carta Lucertola muraiola Carta Lucertola vivipara